Trascorrere le vacanze di Natale sulla neve è una delle tradizioni a cui molti italiani non vogliono rinunciare. Con l’apertura ufficiale della stagione sciistica, inoltre, sono tante le offerte proposte sul web e dai diversi tour operator che consentono di prenotare una settimana a prezzi stracciati nelle più belle località di montagna mai esistite. Ecco le 5 mete perfette per trascorrere le feste natalizie sulla neve, divertendosi con amici e parenti.

Livigno

Nel periodo invernale Livigno è in grado di donare a tutti i turisti dei panorami mozzafiato immersi nella neve e permette a chiunque voglia divertirsi di praticare diversi sport come sci da discesa, sci di fondo, snowboard, winter mountain biking e di poter godere delle belle giornate di sole grazie alle attività come equitazione, pattinaggio, escursionismo a piedi o con motoslitte, parapendio e deltaplano. Ma il Natale di Livigno si colora ogni anno grazie agli splendidi mercatini artigianali che animano le vie della città per tutto il mese di dicembre dove si potranno trovare numerosi stand con dolci, oggettistica, addobbi e rarità.

Courmayeur

La Valle d’Aosta è una delle mete perfette per trascorrere il Natale. In inverno, infatti, la montagna si manifesta in tutta la sua romantica magia e permette a chi la ama la neve di godersi delle piste uniche nel loro genere dove si potrà sciare e fare snowboard. Courmayeur, in particolare, è la località situata alle pendici del Monte Bianco che offre una notevole varietà di piste da sci dove alcuni turisti si dilettano anche a giocare a golf sulla neve. Anche i più piccoli, però, potranno divertirsi e vivere 360 gradi il clima del Natale grazie al Rhémy de Noël, il Babbo Natale del Monte Bianco, vero protagonista delle feste per i bambini.

Bormio

Il Natale a Bormio è all’insegna sia della festa e del divertimento. Oltre alle bellissime piste da sci che permettono di divertirsi in compagnia degli amici e della famiglia, Bormio offre una notevole varietà di negozi visitabili durante una passeggiata per il centro storico, completamente addobbato a festa per il periodo natalizio. Turisti e residenti potranno assistere alla classica messa di mezzanotte, celebrata nella chiesa parrocchiale, oppure assistere alla celebrazione che si tiene alle ore 10.30 nella bella chiesa barocca di Sant’Ignazio allietata dai canti del coro “La Bajona”.

St. Moritz

St. Moritz rappresenta ancora oggi una delle più prestigiose e note località sciistiche del mondo. Il comune svizzero situato nel cantone Grigioni offre la possibilità di divertirsi sulle piste da sci ma, al tempo stesso, di essere immersi nella storia e nella cultura che hanno contaminato la città. Il centro storico, per esempio, è composto da edifici in pietra brulla e guglie verde scuro che ricordano l’architettura gotica. Ma anche lo shopping ha la sua importanza, specialmente durante le feste. St. Moritz ospita alcune delle griffe più note a livello mondiale, numerose boutique e negozi che renderanno felice ogni donna e tutti coloro che vorranno concedersi qualche regalo di lusso durante il soggiorno di Natale.

Cortina d’Ampezzo

Questa città viene soprannominata la Regina delle Dolomiti e rappresenta il più grande e famoso dei 18 comuni che formano la Ladinia. Rinomata località turistica invernale ed estiva, Cortina è conosciuta soprattutto per essere la meta esclusiva per i vip che ogni anno animano la città durante le feste di Natale e di Capodanno. Circondata a 360 gradi dalle Dolomiti, la seconda città più imponente del Veneto offre enormi infrastrutture ed efficienti impianti di risalita che rendono Cortina una meta irrinunciabile per gli amanti degli sport invernali. Per il divertimento serale, invece, non mancano di certo i locali notturni: tra i più rinomati spiccano il Belvedere, il Blu Room, Il Bilbò ed il Vip Club.

Foto: smif via photopin cc